Inculare e prenersi grandissime inculate


Farsi inculare è persino più bello che farsi scopare o che scopare e inculare

Se il cazzo è stato posto al centro perfetto del buco del culo, se è entrato, senza spingere, aspettando di essere succhiato e accolto dal buco del culo, se la donna è rilassata e si è andati con calma a inculare, farsi inculare è persino più bello che farsi scopare o che scopare e inculare. Ciò premesso la donna deve godere mentre si fa inculare ma se si irrigidisce la cosa riesce anche con un po’ di pena e di bruciore. In alcuni casi la donna si fa inculare e i suoi gemiti sono esplicitamente versi di piacere e di godimento della vacca che prende tutto il cazzo nel culo; quindi il problema della comunicazione non si pone; in altri casi, mentre inculate e state cercando di inculare piano piano, la donna vi verrà contro con il culo fino a farvi male pur di succhiare dentro più cazzo che può; anche qui la comunicazione non costituisce problema; però ci sono delle volte in cui i gemiti della donna che si fa inculare non si capisce se siano di piacere o se siano piuttosto dei lamenti perché il culo le fa male oppure perché ha lo stimolo di andare a cagare e vuole andarci in fretta.

Come distinguere il gemito di chi gode da quello di chi soffre?
Per distinguere il verso della donna inculata che gode rispetto a quello della donna che si fa inculare ma che si lamenta, bisognerebbe anzitutto comunicare con il corpo e non con le parole. Infatti la donna pigra o la donna ignorante che si fanno inculare potrebbero voler interrompere la inculata con il pretesto di sentir male mentre invece sono solo pigre o ignoranti e non si sono preoccupate di cagare prima di incontrare i loro amanti. Non domandare, aiuta a evitare di sentirsi dire bugie o risposte sgradevoli. Mentre inculate, osservate i glutei, i muscoli lombari, le mani della puttanella che vi state inculando. Se stringe il culo e chiude le mani può esser segno che gode o che soffre; comunque fermarsi un momento con il cazzo tutto dentro nel culo giova sempre; fermarsi, tenere il cazzo dentro e appoggiare una mano sul culo smuovendolo un po’ per indurre al rilassamento; se si contrae godete meno voi e prima o poi sente male lei; quindi interrompete anche il suo piacere mentre si fa inculare e si sente spingere il cazzo tutto dentro al culo; fermatevi e fatela rilassare; deve diventare passiva e remissiva; se inizia a contrarsi di dolore o di piacere comunque arrecherà tribolazione; poi la mano. La mano del sodomizzatore, tutta impiastricciata di lubrificante che si è messo sul pene eretto e che ha infilato con il dito dentro l’orifizio anale e nello sfintere anale interno, afferrerà con dolcezza la mano di lei; a questo punto le due mani cominceranno a stringersi sguisciando luna sull’altra e quello è un segno chiaro che la donna gode a farsi inculare e che vuole essere riempita ancora di più, se possibile. Deve anche respirare, altrimenti si contrae; ogni volta che il suo respiro si trattiene vale la stessa prassi, ci si ferma tenendo bene il cazzo duro in profondità dentro al buco del culo e si inizia a dare carezze e baci sul collo, sulla guancia, sulla schiena, e dove si arriva; la lingua sulla schiena aiuta a far eccitare e divertire la donna ancora di più mentre viene inculata.

Come mi sento amata mentre vengo inculata
È ben giusto che si senta amata, considerata, accarezzata; la donna che si fa inculare deve essere amata più profondamente e più teneramente; più appassionatamente, più dolcemente, la donna deve essere amata e sentirsi amata, mentre viene inculata.

VIDEO PORNO AREA PRIVATA    Incontriamoci oggi e proviamo il Sesso Anale

Per qualunque necessità di chiarimento su quest’articolo scrivi: marcella@inculare.net

9 Responses to Inculare e prenersi grandissime inculate

  1. inculo tua moglie e tu scopi mia figlia è il titolo del mio ultimo lavoro: la saga incredibile dell’avvocato Manuel Faccioli, grande sodomizzatore di fanciulle vergini, specializzato nel sesso anale totale reiterato e lubricato; ho appena finito la puntata, la prima, che si intitola: Scambio di coppie: mia figlia contro tua moglie. Una puntata scritta di getto subito dopo aver incontrato la figlia del portiere, una fanciulla vergine minorenne che mostra una pelle liscissima e un sederino assolutamente pronto per la penetrazione anale più totale; ho, dio can, come mi piacerebbe dormire con la figlia del portiere.

  2. Sì, ho letto la prima puntata, è molto ritmata e divertente; ma finisce subito; l’ho letta tutta d’un fiato; quando arriva la seconda?

  3. WEBCAM GIRL says:

    Io non ho tempo di leggere le cretinate del Piva, sono mamma, sono separata, mio marito non mi passa nemmeno un euro perché ha perso il lavoro, a me mi hanno messa in cassa integrazione senza cassa; io devo lavorare e faccio la camgirl; non è che sono diventata milionaria, ma almeno questo è un sito serio che paga ogni settimana e in automatico, a prescindere se ho raggiunto il minimo o no; non c’è nessun minimo; non sono milionaria ma è il motivo che mi tiene più occupata a lavorare di più. Ciao a tutte, Annetta.
    webcamgirl456@gmail.com

    • Giovannino Sechi says:

      Ciao mi chiamo Nino, faccio il giornalista anche io part-time; come posso fare per chattare con te gratis?

      • Ciao, Nino, giornalista cretino, prova qui: SEXYGIRL ma guarda che non ho il tempo per chiacchierare a cazzo; se pensi di farti le pippe gratis, come fanno maggior parte degli italiani scrocconi, è meglio che ti fai le seghe con qualche altra più sprovveduta; cone me, prima la paghi e poi l’hai veduta.

Comments are closed.